FTF: Cos'è una licenza software?

Le licenze per il software permettono al detentore del diritto d'autore su un programma (tipicamente l'autore stesso) di stabilire in che modo il programma possa essere utilizzato, e con quali libertà e restrizioni. Senza una licenza, molti tipi di utilizzo di un programma possono essere vietati.

Le licenze per il Software Libero sono licenze che danno all'utente il permesso di esercitare quattro importanti libertà: quella di usare, modificare, condividere e migliorare il software. Le licenze di tipo copyleft sono licenze per il Software Libero che garantiscono le quattro libertà fondamentali a condizione che queste rimangano inalterate in caso di ulteriore distribuzione del programma o di opere derivate.

La GNU GPL è la più famosa licenza per il Software Libero di tipo copyleft, usata da una grossa percentuale dei progetti di Software Libero. Possiede molte caratteristiche utili: garantisce le quattro libertà, fornisce una garanzia limitata e una clausola di esclusione della responsabilità per proteggere gli sviluppatori che distribuiscono le proprie opere al pubblico.

Esistono molte licenze per il Software Libero, anche senza la caratteristica del copyleft. Alcune di queste sono compatibili con la GNU GPL, alcune hanno clausole speciali che garantiscono la compatibilità, alcune sono incompatibili.

Se due progetti software usano la stessa licenza, o almeno licenze compatibili tra loro, possono scambiarsi liberamente il codice. Per questo incoraggiamo tutti a usare la licenza GNU GPL.

Per ulteriori informazioni sul Software Libero, è possibile visitare: http://www.fsfe.org/documents/freesoftware.html