Software Libero per leggere PDF

Cosa penseresti di un cartello stradale su cui è scritto “Hai bisogno di una Volkswagen per percorrere questa strada. Contatta la tua concessionaria Volkswagen per un giro gratuito – Il tuo Governo”? Quando si parla di software per aprire i file PDF, molte pubbliche amministrazioni fanno questo ogni giorno. Con la campagna pdfreaders.org abbiamo puntato i riflettori su organizzazioni governative che si comportano in questo modo, mettendo in evidenza quanto spesso siano presenti queste pubblicità a software non libero. Con l'aiuto di attivisti in tutta Europa, stiamo contattando queste istituzioni e spiegando loro come migliorare il loro sito web in modo che rispettino la nostra libertà.

Cos'è già stato ottenuto

Ogni giorno, istituzioni pubbliche pubblicizzano software non libero sui loro siti web. Alcuni esempi sono riportati di seguito. Con l'aiuto dei nostri Fellow e di centinaia di altri attivisti del Software Libero, in un mese abbiamo raccolto 2286 segnalazioni provenienti da ogni paese in Europa, e anche da 9 paesi fuori dell'Europa.

Finance ministry Brandenburg Foreign ministry Malta Justice ministry Sachsen ministère de l'éducation France

La nostra Petizione per la rimozione della pubblicità a software proprietario sui siti web delle istituzioni pubbliche è stata firmata da 90 organizzazioni, 63 aziende e 2805 singole persone. Se non hai ancora firmato la petizione, fallo subito!

Cosa stiamo facendo: contattare le pubbliche amministrazioni

Trovare le pubbliche amministrazioni che pubblicizzano programmi proprietari per leggere i PDF è stato solamente il primo passo della campagna. La FSFE ha spedito una lettera a tutte le pubbliche amministrazioni della nostra lista chiedendo loro di rimuovere la pubblicità a software proprietario o almeno di aggiungere una analoga pubblicità per il Software Libero, in modo che gli utenti del loro sito web si rendano conto di avere una scelta. Puoi vedere qui i progressi che sono stati fatti.

Aiutaci a contattare le istituzioni rimanenti!

Cosa puoi fare per aiutare

La FSFE per il momento sta gestendo le risposte delle istituzioni e ricontattando quelle che non hanno risposto, quindi non abbiamo tempo per raccogliere nuove segnalazioni e contattare altre istituzioni. Tuttavia, se scopri una pagina di una pubblica amministrazione che pubblicizza software non libero e non è nella lista, non esitare a contattarli. Per questo scopo puoi usare il nostro modello di lettera. Devi soltanto cambiare l'indirizzo e l'URL. Puoi spedirla per email o per posta.
Se hai dei dubbi su come procedere, contattaci

Informaci sulle istituzioni che stai contattando, e sui progressi che stai facendo. Pubblicheremo i risultati positivi a fianco delle altre istituzioni segnalate.

Le nostre argomentazioni

Per andare oltre

Navigazione