Stampa

La FSFE lancia la campagna per lettori PDF liberi

Pubblicato:

La Fellowship della Free Software Foundation Europe è fiera di annunciare la sua ultima iniziativa: pdfreaders.org, un sito contenente informazioni sul formato PDF e collegamenti a programmi liberi di lettura dei PDF per tutti i maggiori sistemi operativi.

"Interoperabilità, concorrenza e libera scelta sono i benefici principali degli Standard Aperti che si concretizzano nell'indipendenza da specifici produttori e maggior valore per gli investimenti dei clienti", ha dichiarato Georg Greve, presidente della FSFE. "Nonostante il fatto che molte versioni di PDF offrono tutti questi benefici per testi e documenti formattati, i file in formato PDF tipicamente vengono distribuiti con l'informazione che l'utente deve usare uno specifico prodotto per leggerli. pdfreaders.org fornisce un'alternativa tesa a mettere in evidenza i punti di forza del PDF come Standard Aperto".

I coordinatori di pdfreaders.org, Hannes Hauswedell e Jan-Hendrik Peters, sono felici di presentare l'ultima versione del sito contenente informazioni brevi e concise di modo che l'utente possa cogliere tutti i vantaggi sia degli Standard Aperti che del Software Libero.

"Il Software Libero ci dà il pieno controllo sul software che utilizziamo, mentre gli Standard Aperti ci danno il controllo sui nostri dati e permettono implementazioni da parte di diversi gruppi", spiega Jan-Hendrik Peters. "Volevamo dimostrare che usando il Portable Document Format (PDF) la gente può ottere ambedue i benefici".

Hannes Hauswedell aggiunge: "Proprio come in un progetto di Software Libero siamo partiti con un'idea, realizzato una prima implementazione, ricevuto molti commenti e consigli, e tradotto il tutto in una migliore versione del sito. Siamo molto grati a tutte le persone che hanno partecipato. Il sito è il risultato di uno sforzo collaborativo e sarebbe stato impossibile realizzarlo senza l'aiuto di tutti i contributori".

"Il sito offre bottoni per collegamenti in varie lingue e esortiamo tutti a metterne uno vicino ai contenuti PDF offerti sui propri siti", spiega Matthias Kirschner, coordinatore della Fellowship della FSFE. "Speriamo che di qui ad un anno nessun PDF sia offerto senza un bottone di collegemento a lettori indipendenti ed alternativi attraverso pdfreaders.org".

Che cos'è la Free Software Foundation Europe

La Free Software Foundation Europe (FSFE) è una organizzazione non governativa e senza fini di lucro attiva in molti paesi Europei e impegnata in attività a livello globale. L'accesso al software determina chi può far parte di una società digitale. Al fine di assicurare un'equa partecipazione nell'era dell'informazione e una libera concorrenza, la Free Software Foundation Europe (FSFE) si dedica alla diffusione del Software Libero, che è definito dalle libertà di usare, studiare, modificare e copiare il software. Portare all'attenzione del pubblico questi temi, dare solide basi politiche e legali al Software Libero e assicurare libertà alle persone supportando lo sviluppo di Software Libero, sono temi centrali per la FSFE fin dalla sua fondazione nel 2001.

Potete trovare maggiori informazioni sul lavoro di FSFE a questo indirizzo: http://www.fsfeurope.org/.

Contatti