Stampa

Brevetto Europeo: La FSFE invita il Parlamento europeo ad aspettare la consulenza legale

Pubblicato il:

La Free Software Foundation Europe sta chiedendo ai Membri del Parlamento Europeo di aspettare una consulenza legale prima di votare su un brevetto unitario per l'Europa. Mentre una proposta è all'ordine del giorno del Parlamento per la prossima settimana, un parere legale della Corte di Giustizia Europea è previsto per la fine di questo mese.

"I brevetti software inibiscono l'innovazione e sono un inutile fardello per gli sviluppatori software Europei", dice Karsten Gerloff, Presidente della Free Software Foundation Europe. "I legislatori devono prendere in carico e assicurarsi che il sistema dei brevetti contribuisca al bene pubblico. Come ha riconosciuto la European Patent Organisation, questa è una decisione che non può essere lasciata ai burocrati e alla magistratura."

La FSFE è preoccupata che il Parlamento Europeo perderà competenza legislativa riguardo ai brevetti, che saranno controllati dalla European Patent Organisation. Questo crea chiaramente un conflitto d'interessi, l'EPO sarà responsabile sia per la concessione dei brevetti, che nel definire cosa è brevettabile. L'operato espansionista dell'EPO genera la preoccupazione che questo porterà i brevetti software ad essere validati.

La Corte di Giustizia Europea dovrebbe pubblicare il suo parere riguardo la proposta di "cooperazione forzata" degli stati membri della EU verso la creazione di un sistema unico di brevetti per l'Europa. I documenti pubblicati fino ad ora indicano che la Corte troverà la proposta in conflitto con i trattati della EU. Risolvere questi richiederà sostanziali cambiamenti alla proposta. Il voto del Parlamento dovrebbe avvenire dopo queste modifiche in modo che il Parlamento possa esaminare la proposta reale.

La FSFE spera che il voto sarà ritardato fino a quando il Parlamento potrà leggere l'opinione della Corte di Giustizia e avrà il tempo di analizzare questa proposta.

Contatti

Free Software Foundation Europe
E-Mail: press at fsfeurope.org

Karsten Gerloff, Presidente
+49-176-96904298
Ulteriori informazioni sui contatti

Informazioni sulla Free Software Foundation Europe

La Free Software Foundation Europe (FSFE) è un'organizzazione non-profit non governativa attiva in molti paesi Europei e coinvolta in molte attività a livello globale. L'accesso al software determina la partecipazione alla società digitale. Per assicurare un'equa partecipazione nell'era dell'informazione, così come la libertà di concorrenza, la Free Software Foundation Europe (FSFE) si dedica alla diffusione del Software Libero, definito dalle libertà di usarlo, studiarlo, modificarlo e copiarlo. Fondata del 2001, crea consapevolezza su questi temi, proteggendo il Software Libero politicamente e legalmente, e dando alle persone Libertà sostenendo lo sviluppo di Software Libero, sono il tema centrale della FSFE.