Newsletter

FSFE Newsletter - Novembre 2009

Novembre: un altro mese pieno di attività e di lavoro da svolgere per FSFE. Tra le tante cose abbiamo dato il via ai sussidi della Fellowship, ci siamo battuti per gli Standard Aperti nel settore pubblico Europeo, abbiamo trascorso dei momenti eccellenti al FSCONS in Svezia, e abbiamo partecipato al WIPO per assicurarci che i principi del Software Libero siano rispettati. Per mantenere FSFE forte ed indipendente, abbiamo lanciato la nostra campagna di raccolta fondi di fine anno: Cibo della Libertà.

Giacomo Poderi

Indice

  1. Incontro WIPO sull'implementazione dell'Agenda di Sviluppo, Ginevra, Svizzera, 16-20 Nov
  2. Incontro Jabber della Fellowship: il Software Libero nell'Educazione
  3. FSCONS 2009, Lindholmen, Svezia, 13-15 Nov
  4. Il Nordic Free Software Award a Simon Josefson e Daniel Stenberg
  5. FSFE si attiva sui problemi dell'EIF v2
  6. I sussidi della Fellowship
  7. Sotto i riflettori
  8. La richiesta di donazioni di FSFE: Investi in libertà!
  9. Accadde in passato
  10. L'avvio della Freedom Task Force
  11. Prossimi eventi
  12. European "Open Source" and Free Software Law Event, Bruxelles, Belgio, 09 Dic

Incontro WIPO sull'implementazione dell'Agenda di Sviluppo, Ginevra, Svizzera, 16-20 Nov

Grazie al consistente supporto di FSFE e di altre organizzazioni, L'Agenda di Sviluppo dell'Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale (WIPO) è finalmente sulla strada dell'implementazione. Karsten Gerloff, presidente di FSFE, ha partecipato all'evento a Ginevra per aiutare WIPO a fare uso di Software Libero e Standard Aperti. Nell'incontro, gli stati membri di WIPO hanno discusso i meccanismi per monitorare in pratica i progressi dell'Agenda di Sviluppo.

Incontro Jabber della Fellowship: il Software Libero nell'Educazione

Il 18 Novembre 18, più di 25 Fellow si sono uniti a una sessione di chat in cui Thomas Jensch ha presentato il progetto di FSFE sull'Educazione. Thomas ha parlato dell'obiettivo generale del progetto e sulle difficoltà specifiche che devono essere superate prima di portarlo a pieno regime, come la raccolta di informazioni sui diversi sistemi educativi Europei, e lo sviluppo di buone strategie per affrontare l'autonomia delle università. Successivamente, i Fellow hanno posto domande e fornito interessanti commenti a Thomas.

FSCONS 2009, Lindholmen, Svezia, 13-15 Nov

La conferenza "Free Society Conference and Nordic Summit" (FSCONS) che ha avuto luogo a Lindholmen, Göteborg, Svezia è stata un grande successo. Il team Svedese di FSFE ha co-organizzato l'evento, e FSFE ha avuto una calda accoglienza in un'attraente atmosfera di Software Libero, hacker ed esperti di tecnologia. Martin Gollowitzer, vice coordinatore della Fellowship, ha organizzato un workshop sulla carta OpenPGP, Matthias Kirschner, coordinatore della Fellowship e Andreas Tolf Tolfsen hanno moderato un workshop sulla ristrutturazione del nostro sito. Hannes Hauswedell ha fatto un intervento su PDFreaders.org. Infine, Adrian de Groot e Karsten Gerloff hanno gestito due sessioni rispettivamente sulla Freedom Task Force e sul lavoro di FSFE nel settore pubblico.

Il Nordic Free Software Award a Simon Josefson e Daniel Stenberg

Quest'anno, il premio "Nordic Free Software Award" presentato durante FSCONS rifletteva la globalizzazione di Internet e l'importanza critica dei servizi di rete per tutti gli utenti software. Il premio è andato a due eccellenti hacker: Simon Josefson e Daniel Stenberg. Simon è membro della Fellowship ed è stato premiato per il suo eccellente e duraturo lavoro sui pacchetti di sicurezza di rete GNUTLS e GNU Sishi del progetto GNU. I contributi di Daniel verso curl, libcurl e molti altri pacchetti sono stati considerati cruciali per la comunità del Software Libero.

FSFE si attiva sui problemi dell'EIF v2

All'inizio di questo mese, FSFE ha commentato una preoccupante bozza trapelata dell'European Interoperability Framework v2 (EIF). L'attuale EIF agisce da pietra miliare per l'interoperabilità in Europa. La bozza della seconda versione è un chiaro passo indietro. FSFE ha lavorato duro per prevenire l'adozione di questo documento facendo pressioni sugli stati membri dell'UE e tracciando l'evoluzione della bozza dell'EIF v2. Abbiamo anche pubblicato un comunicato stampa che spiega perché l'attuale versione sia inaccettabile per il Software Libero e per il settore IT Europeo.

I sussidi della Fellowship

Questo mese FSFE ha lanciato una importante iniziativa per premiare eccellenti attivisti nel Software Libero con dei sussidi per la Fellowship che copriranno il contributo della Fellowship per un anno. Tre sussidi ogni mese verranno assegnati durante i prossimi 12 mesi. Chiunque stia attivamente dandosi da fare per il Software Libero, ma non abbia la possibilità di sostenere il contributo della Fellowship può fare domande per il sussidio.

Sotto i riflettori

La richiesta di donazioni di FSFE: Investi in libertà!

FSFE ha lavorato per la comunità del Software Libero in Europa e oltre sin dal 2001. Le donazioni sono sempre state fondamentali per sostenere il nostro lavoro. Queste ci permettono di rimanere indipendenti da qualsiasi compagnia o governo, per fare ciò che è meglio per il Software Libero.

A Novembre abbiamo pubblicato una richiesta di donazioni, così che il nuovo anno possa trovarci pronti ad affrontare le tante ed impegnative sfide del 2010. Karsten Gerloff ha pubblicato una lettera che spiega le ragioni per cui fare donazioni a FSFE.

Quest'anno, ci sarà un premio speciale per il maggior sponsor del 2009. Quella persona dividerà una sessione di cucina con due persone del team esecutivo di FSFE. Il software e la cucina riguardano entrambi la creatività e la libertà, e non vediamo l'ora di questo pomeriggio o serata di affascinanti discussioni.

Se hai fiducia nel nostro lavoro o trai beneficio da questo, se credi nei principi del Software Libero e vuoi vederli difesi: investi in libertà!

Link utili:

Accadde in passato

L'avvio della Freedom Task Force

Dopo lunghe preparazioni, nel Novembre 2006 abbiamo finalmente lanciato la Freedom Task Force (FTF). Il progetto ha richiesto attenta preparazione e molti sforzi prima che potesse essere annunciato. In poco tempo, grazie all'eccellente lavoro di Shane Coughlan in qualità di coordinatore del progetto, la FTF è diventata un punto di riferimento chiave in Europa per quel che riguarda le questioni di licenza sul Software Libero.

Prossimi eventi

European "Open Source" and Free Software Law Event, Bruxelles, Belgio, 09 Dic

Adriaan de Groot, coordinatore della FTF, terrà un discorso intitolato "Use the Source -- but what is it?" presso l' European "Open Source" and Free Software Law Event (EOLE) a Bruxelles, il 9 Dicembre.

L'elenco completo delle newsletter della FSFE si trova su

http://fsfe.org/news/newsletter.html

Per sapere come unirsi alla Fellowship o supportare il lavoro di FSFE

http://fellowship.fsfe.org/join http://fsfe.org/contribute/contribute.html

Potete ordinare il nostro merchandise su

http://fsfe.org/order/order.html