Fin dal 2001 la FSFE ha sempre lavorato per aumentare i diritti degli utenti rimuovendo gli ostacoli alla libertà del software. Per 20 anni abbiamo aiutato le persone e le organizzazioni a capire come il Software Libero contribuisce alla libertà, alla trasparenza e all'autodeterminazione.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto per i prossimi due decenni. Vogliamo che tutti possano avere il controllo sulla propria tecnologia. Il Software Libero e le sue libertà di uso, studio, condivisione e miglioramento sono la chiave per raggiungere questo obiettivo.

Lettori liberi di PDF

Guida per lo sprint di PDF Readers

Equipaggiamento

Necessario

  1. Computer (uno per partecipante) dotati di connessione internet pronti per ricercare il materiale;
  2. Stampante compatibile con GNU/Linux (in grado di stampare buste) - verifica di poter stampare le buste posizionate nella prima pagina, o, se lo si desidera, preparare un file specifico per poter stampare le buste più facilmente;
  3. Sufficiente inchiostro per poter stampare una lettera e una busta per ogni "bug";
  4. Carta;
  5. Buste;
  6. Snack e acqua per i partecipanti;
  7. Accesso alle caselle e-mail in cui si ricevono le segnalazioni dei "bug";
  8. Script per poter elaborare le segnalazioni di bug ricevute tramite il web-form (disponibile sul repository svn WEB)
  9. Modello di lettera in formato ODT adattata ai contatti e alle lingue locali;
  10. Richiesta di spesa approvata per la copertura delle spese postali.

Se disponibile

  1. Proiettore - per mostrare esempi di annunci, mostrare la pagina di segnalazione dei bug e proiettare i post su identi.ca o i le impressioni ricevute sulla chat da coloro che partecipano a distanza;
  2. Altoparlanti - Per la musica di sottofondo;
  3. Un piccolo premio per la persona che scova il maggior numero di annunci (ad esempio, una scatola di cioccolatini);
  4. Volantini di FSFE o altro materiale promozionale;
  5. Aiuto per trasportare il materiale fino alla sede dell'evento;
  6. Lista di pagine web pubbliche su cui lavorare.

Attività

Metti insieme un gruppo di attivisti del Software Libero e:

  1. Trova gli annunci riguardanti i lettori PDF proprietari sulle pagine web del tuo governo, della tua regione, provincia o comune;
  2. Contatta tramite lettera le istituzioni responsabili, chiedendo loro di rimuovere o sostituire gli annunci.
  3. Puoi trovare un modello di lettera sulla pagina della campagna PDFReaders della FSFE, o sul web SVN (vedi sotto). Puoi modificare il modello per adeguarla alle impostazioni della tua stampante o alle consuetudini del tuo Paese.
  • Non dimenticare di scrivere quello che fai sui microblog, utilizzando l'hashtag #pdfreaders. Altri hashtag come #openstandards o #opengov possono essere utilizzati.
  • Attività opzionali

    1. Pubblicare un comunicato stampa prima dell'evento;
    2. Preparare un'intervista con una radio locale, o un podcast, prima dell'evento;
    3. Inviare una copia della petizione firmata nel tuo paese/area geografica, insieme alla lettera di segnalazione del bug;
    4. Invia una lettera alle istituzioni, con una copia della lettera stampata e la lista di firme;
    5. Invia lettere di follow-up alle istituzioni che hai già contattato ma che non hanno modificato il loro sito web.

    Nota sugli script

    Sull'SVN web, è disponibile uno script, in grado di generare automaticamente file .odt a partire dal file .xml generato dal form di segnalazione dei bug presente sul sito della campagna PdfReaders. Per informazioni aggiuntive, vedi il file README presente sulla stessa pagina. Lo script è pensato per essere facile da configurare ed usare. Invia il tuo feedback alla mailing list web@lists.fsfe.org.