Notizie

La Danimarca tiene segreto il codice dell'App di tracciamento Coronavirus

Pubblicato il:

Come molti altri paesi europei, anche la Danimarca cerca di tracciare le infezioni Sars-CoV-2 con un'App di tracciamento per dispositivi mobili. Purtroppo, contro le raccomandazioni delle organizzazioni sanitarie e nonostante i positivi esempi di altri paesi, l'App è proprietaria, e quindi non verrà rilasciata con una licenza di Software Libero (o Open Source).

Smittestop, l'App ufficiale di tracciamento del governo danese, è pensata come supplemento alle vie più tradizionali per combattere il Coronavirus con il tracciamento dei contatti. Ma invece di rilasciare il codice sorgente dell'App con una licenza di Software Libero e quindi dare la possibilità al pubblico come anche alla comunità scientifica di ispezionare, verificare, migliorare e sperimentare con essa, il codice sorgente dell'App è stato tenuto nascosto.

Questo va direttamente contro le più recenti raccomandazioni dall'Organizzazione Mondiale della Sanità come anche dalla eHealth Network della Commissione Europea. Nelle raccomandazioni indicate, l'OMS specificatamente stabilisce che:

«Dovrebbe esserci piena trasparenza di come operano le applicazioni e le interfacce di programmazione (API), e occorrerebbe la pubblicazione di codice open source e di libero accesso. I singoli dovrebbero anche essere propriamente informati sull'esistenza di meccanismi di decisione automatici e di come le previsioni dei rischi sono fatte, incluso come è stato sviluppato il modello dell'algoritmo e quali dati sono stati utilizzati per l'apprendimento del modello. Inoltre, dovrebbero esserci informazioni sugli strumenti e il funzionamento interno del modello, così come sul tipo di errori a cui questo modello potrebbe portare».

Se il governo danese avesse pubblicato il codice sorgente con una licenza di Software Libero, questa trasparenza sarebbe stata data al pubblico, e gli scienziati e gli esperti IT sarebbero stati in grado di revisionare e migliorare il margine di errore dell'App, possibilmente aiutando ad interrompere più catene di infezione.

Logo dell'App di tracciamento Smittestop

Sulla homepage dell'App, il governo danese spiega che il codice sorgente non è stato pubblicato per via del rischio di "violazioni della sicurezza" e per proteggere il pubblico contro malintenzionati. Ma la sicurezza informatica non si guadagna attraverso la mancata conoscenza del sistema da attaccare: si ha invece attraverso un appropriato e ben revisionato progetto di sicurezza (leggi anche pag.22 nella nostra dettagliata brochure). Questa decisione, se non cambiata, rende l'App meno sicura – niente di più. Inoltre, dal momento che l'App è decentralizzata ed utilizza NemID - il sistema ufficiale danese di firma digitale - per il controllo dell'accesso, è difficile che la sicurezza possa essere violata.

Queste false preoccupazioni a riguardo della sicurezza non hanno fermato i governi di Germania, Austria, Italia e Gran Bretagna dal conformarsi alle richieste di trasparenza dell'OMS e della Commissione Europea e di pubblicare la loro App di tracciamento dei contatti con licenze di Software Libero. Germania, Austria e Italia, infatti, citano la sicurezza come uno dei punti cardine in favore della pubblicazione del codice sorgente.

La Free Software Foundation Europe (FSFE) invita fortemente il governo danese a rettificare immediatamente questa situazione e a pubblicare la propria App "Smittestop" con una licenza di Software Libero, ponendo il codice sorgente completamente a disposizione del pubblico.

Commenta l'articolo