Notizie

FOSDEM21: agenda della devroom sulle questioni legali e di policy

Pubblicato il:

Come ogni anno, la FSFE sarà presente al FOSDEM, il più significativo evento annuale di Software Libero in Europa. Nel 2021, la FSFE è onorata di co-organizzare la devroom sugli aspetti legali e di policy al FOSDEM. Siamo davvero emozionati e non vediamo l'ora di presentarvi un interessante programma lungo tutto il fine settimana.

Normalmente il FOSDEM si svolge ogni anno nell'Università Libera di Bruxelles, ma quest'anno si terrà per la prima volta online. Sempre per la prima volta, la FSFE co-organizzerà la devroom sugli aspetti legali e di policy sabato e domenica alle 14:00 CET.

Lo stand della FSFE al FOSDEM
Stand della FSFE al FOSDEM

La devroom sulle questioni legali e di policy al FOSDEM affronta questioni legali o di policy relative al Software Libero (conosciuto anche come Software Open Source). La nostra comunità ha una rilevante esperienza in quest'area, ma ci sono pochi luoghi per discutere di questi argomenti in un forum aperto a tutti. Hacker, sviluppatori, chi contribuisce, avvocati, esperti di politica e leader della comunità hanno competenze in queste materie. Alla devroom sulle questioni legali e di policy ci incontriamo per un proficuo scambio su queste questioni:

Sabato partiamo con un intervista con Evangelos Tsavalopoulos della Commissione Europea sulla nuova strategia Open Source della Commissione. La strategia è stata presentata il 21 ottobre 2020, vedremo le prime attività svolte da allora e affronteremo le critiche che sono state sollevate negli ultimi mesi.

All'intervista seguirà alle 15:00 CET un intervento di Deb Nicholson e Hong Phuc Dang su: La cultura Open Source è molto incentrata negli Stati Uniti, ma non dovrebbe. Come possiamo far diventare il FOSS veramente mondiale?

Alle 15:30 impareremo della libertà Software e Hardware nelle politiche della sanità pubblica. Fabio Balli, Adriana Groh e Luis Falcon formeranno la tavola rotonda che discuterà di quanto l'utilizzo del Software Libero e dell'hardware aperto possa essere applicato al settore della sanità pubblica. La tavola rotonda sarà moderata da Karen Sandler.

Alla tavola rotonda seguirà, alle 16:30, un intervento di Sven Franck che affronterà le problematiche sulla mancanza di fondi finanziari per i progetti software, chiedendo di Dare all'open source un agevolazione (fiscale).

Come chiusura del giorno ci sarà alle 17:00 una tavola rotonda sulle questioni di conformità della licenza: John Sullivan, Miriam Ballhausen, Davide Ricci e Eilís Ní Fhlannagáin discuteranno di Conformità e utenti delle licenze Open Source e di Software Libero - Le attuali pratiche di conformità garantiscono la libertà software per gli utenti dei dispositivi? La tavola rotonda sarà moderata da Bradley M. Kuhn.

Domenica Vittorio Bertola aprirà la giornata alle 14:00 con un intervento su Open Source, interoperabilità e legge dei mercati digitali - Nuove proposte per il regolamento europeo per aprire la piattaforma dominante.

Alle 14:30 seguirà un intervento di Cornelius Schumacher sulle problematiche di licenza in un'ampia comunità: Proteggersi contro il rilicenziamento proprietario con un contratto comunitario - Come la Fondazione KDE Free Qt assicura la libertà software per 25 anni e suo bilancio.

Alle 15:30, il vice coordinatore legale della FSFE, Lucas Lasota, presenterà una panoramica dell'attuale stato della Libertà del Router in Europa e le conseguenze a livello globale per gli utenti del Software Libero.

Alle 16:00 ci sarà un'altra discussione sulle licenze, questa volta con una specifica causa legale: Giovanni Battista Gallus, Fabio Pietrosanti, Carlo Piana e Alberto Pianon parleranno del primo caso di conformità della AGPL depositato in un tribunale italiano.

Come chiusura, alle 17:00, gli organizzatori della devroom sulle questioni legali e di policy – Max Mehl e Alexander della FSFE, Karen Sandler e Bradley Kuhn della Software Freedom Conservancy, e Richard Fontana di Red Hat – riassumeranno le questioni della giornata e affronteranno alcuni argomenti non presenti in agenda.

Oltre agli interventi alla devroom delle questioni legali e di policy, potrebbe interessarti l'intervento di Max Mehl su REUSE - Le migliori pratiche per dichiarare il copyright e le licenze che si terrà all'OpenChain devroom sabato alle 15:45.

Se volete rimanere aggiornati e siete interessanti alle altre nostre attività e interventi all'interno del FOSDEM, potete visitare il nostro stand digitale o seguirci sui social, o anche la pagina ufficiale del FOSDEM durante l'evento per aggiornamenti generali.

Ci aspettiamo di incontrarti online durante il FOSDEM per un fruttifero scambio, per dibattiti e per la creazione di una rete.

Commenta l'articolo