Iniziativa Nuova Generazione Internet Zero

Il logo logo dell'Iniziativa NGI

La FSFE è un'organizzazione partner di NGI Zero, una coalizione di tredici Onlus da tutta Europa. Finanziata dalla Commissione Europea, NGI Zero (o NGI0) fornisce sovvenzioni a singoli ricercatori e sviluppatori, come anche a team che desiderano lavorare su nuove idee e tecnologie per contribuire alla creazione della Nuova Generazione Internet.

Cos'è l'iniziativa Nuova Generazione Internet?

Nuova Generazione Internet è un'iniziativa europea con l'obiettivo di creare un tipo di Internet che rispetti i valori umani e sociali, come la privacy, la partecipazione e le diversità. Si prefigge di creare nuove funzionalità online che possano supportare i reali bisogni umani e affrontare le sfide della sostenibilità globale. A tal fine, è stato creato NGI0 all'interno dell'iniziativa Nuova Generazione Internet per coordinare diverse azioni di ricerca e innovazione, come le azioni NGI0 Discovery e NGI0 PET, condotte dalla NLNet Foundation nei Paesi Bassi.

Azioni ricerca e innovazione NGI0: PET e Discovery

Ognuna di queste azioni sosterrà lo sviluppo nei prossimi anni di tecnologie che promuovono gli ideali NGI con le sovvenzioni finanziate dalla Commissione Europea. Nello specifico, NGI0 PET sovvenziona i progetti candidati per il miglioramento tecnologico di privacy e fiducia, mentre NGI0 Discovery sovvenziona i progetti tecnologici candidati per migliorare l'accesso dell'utente per cercare e trovare informazioni su Internet.

Per essere efficace su scala Internet, i risultati di queste iniziative devono essere resi disponibili come software libero/libre/open source.

Il ruolo della FSFE

In generale, NGI0 aiuterà i progetti selezionati tramite una capacità consultiva con le proprie tecnologie nelle rispettive aree di competenza, come la sicurezza e l'accessibilità. La FSFE in particolare fornirà le guide alle tecnologie candidate dal punto di vista delle prassi ottimali per collegare i componenti, le licenze e i copyright associati al pacchetto software.

Questo permette a tutto il software prodotto con queste sovvenzioni di essere verificato automaticamente senza interventi manuali e quindi di essere adottato velocemente e in sicurezza dalle persone, dagli enti pubblici e dalle imprese private di qualsiasi grandezza.

In aggiunta, la FSFE ha prodotto per i partecipanti ad NGI0 una serie di documenti e FAQ che spiegano le questioni legali e di licenza del Software Libero e come gestirle all'interno di un progetto software. Questi documenti sono anche pubblicamente disponibili: se vuoi dare un'occhiata, puoi farlo qui.

Come partecipare

I bandi per le azioni NGI0 PET e NGI0 Discovery vengono rinnovati ogni 2 mesi.

Se hai un'idea per contribuire alla Nuova Generazione Internet ed è relativa alla privacy e alla fiducia nella tecnologia (di Internet) o per ricercare e trovare informazioni, non esitare a proporla qui.

Puoi trovare maggiori informazioni su NGI0 PET e NGI0 Discovery nei loro rispettivi siti web nei link qui sotto: