Notizie

Bando per il supporto della FSFE per il tuo progetto locale

Pubblicato il:

Non è segreto: le attività della FSFE sono possibili solo con l'aiuto inestimabile di chi contribuisce e dei sostenitori d'Europa. Come ritorno, sosteniamo la partecipazione locale con la nostra esperienza, con materiale informativo, con la rete e anche finanziariamente. Abbiamo quindi aperto il primo bando per i progetti della comunità della FSFE.

Da campagne internazionali a stand informativi locali, la nostra efficace diffusione della libertà del software è basata sulle spalle di molti membri attivi della nostra comunità. È per questo che da sempre la onlus FSFE è stata desiderosa di sostenere iniziative e attività, dai gruppi locali della FSFE, ai singoli sostenitori. Siamo felici di sostenervi con la nostra esperienza, con il nostro materiale informativo, con la nostra rete o anche finanziariamente. Per formalizzare meglio l'ultimo aspetto, abbiamo iniziato dei bandi bimestrali per progetti della comunità della FSFE, e questo è il primo.

lampadina disegnata su una lavagnetta, rappresentante un idea, vicino al loghi della fsfe e di ilovefs

Per partecipare al bando, devi semplicemente riempire i tuoi dati di contatto e quelli del tuo progetto (chi fa che cosa, quando e quanto potrebbe potenzialmente costare) e riceverai presto un riscontro, un'approvazione o verrai richiamato a proposito della tua proposta.

Partecipa

Il termine per il primo bando sarà il 4 ottobre 2020.

Spargi la voce nei tuoi gruppi locali o altri canali della FSFE a cui partecipi, per essere sicuri che ciascuno ne sia a conoscenza. Se hai già in mente un progetto che vorresti sottoporre, controlla le informazioni dettagliate corrispondenti e quindi riempi il form.

Commenta l'articolo