Fin dal 2001 la FSFE ha sempre lavorato per aumentare i diritti degli utenti rimuovendo gli ostacoli alla libertà del software. Per 20 anni abbiamo aiutato le persone e le organizzazioni a capire come il Software Libero contribuisce alla libertà, alla trasparenza e all'autodeterminazione.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto per i prossimi due decenni. Vogliamo che tutti possano avere il controllo sulla propria tecnologia. Il Software Libero e le sue libertà di uso, studio, condivisione e miglioramento sono la chiave per raggiungere questo obiettivo.

Notizie

20 anni di FSFE: Cory Doctorow viaggia nel tempo e invia i suoi auguri dal 2041!

Pubblicato il:

Il prolifico autore fantascientifico Cory Doctorow immagina il mondo nel 2041 e ci informa che siamo stati in grado di risolvere i più importanti problemi del mondo grazie al lavoro collettivo e alla condivisione della conoscenza. Doctorow ringrazia la FSFE per i nostri futuri 20 anni di contributo nel rafforzare la libertà e abbattere i monopoli.

Cory Doctorow è uno scrittore britannico-canadese, autore di varie storie di fantascienza, che scrive sui blog ormai da vent'anni. È stato coeditore del blog boingboing.net e ora gestisce il proprio blog su Pluralistic. Doctorow è uno dei pionieri nella richiesta dei diritti digitali e della libertà del software. È a favore di una legge sul copyright meno restrittiva: i suoi libri sono pubblicati con licenze Creative Commons. I suoi libri di fantascienza parlano spesso della padronanza dei mezzi tecnologici nel futuro.

Per oltre un decennio, ha sostenuto instancabilmente il lavoro della FSFE. Quest'anno festeggia il 20º anniversario della FSFE nel suo solito modo accattivante. Ci accoglie e si congratula con noi per il nostro 40º anniversario, parlandoci dal 2041. Nel video che trovi qui sotto puoi vedere come Doctorow inserisce la FSFE nella sua visione del 2041.

Come è il futuro immaginato da Cory Doctorow?

Nel 2041 di Doctorow, il mondo ha fronteggiato molti disastri naturali su larga scala, ma paradossalmente l'umanità è rifiorita. La soluzione è stata affrontare insieme queste sfide, lasciandosi alle spalle lo spirito di competizione. Doctorow vede nel Software Libero il valore della cooperazione, in contrasto ai monopoli aziendali. In questo contesto, ringrazia la FSFE per il suo inestimabile contributo per un mondo migliore durante gli anni 2021-2041.

Più in basso puoi trovare la trascrizione integrale del video. Cory Doctorow è stato anche il nostro ospite nella primissima puntata del nostro Software Freedom Podcast nella quale abbiamo parlato principalmente delle misure di restrizione digitale (Digital Restriction Management).

... visto che sei qui: nuovo adesivo FSFE20

Nel 2021 la Free Software Foundation Europe compie 20 anni. Due decadi dedicate a dare agli utenti i mezzi per controllare la tecnologia. Vorremmo dare uno slancio alla FSFE e ancor di più alla nostra comunità paneuropea, la comunità che ha costituito e sempre costituirà le spalle sulle quali il nostro movimento fa affidamento. Per aiutarti a festeggiare i 20 anni della FSFE insieme a noi, abbiamo realizzato un nuovo logo adesivo. Prendilo, mostralo, condividilo!

Fai vedere ad altri quanto abbiamo già fatto per la libertà software con il nuovo logo 'FSFE since 2001'.

Trascrizione degli auguri da parte di Cory Doctorow per il compleanno della FSFE

Ciao FSFE, e congratulazioni dall'anno 2041 per i tuoi quarant'anni di lotta per i diritti digitali degli europei e di tutte le persone di tutto il mondo! Sono passati due decenni incredibili da quando vi ho parlato l'ultima volta per il vostro ventesimo anniversario.

In queste due decadi abbiamo visto la massiva decentralizzazione di Internet grazie in parte a profonde riforme delle nostre leggi sull'antitrust e sui monopoli, ai mandati per l'interoperabilità e alle interfacce delle applicazioni (API) aperte. E di certo abbiamo visto i cambiamenti nel nostro sistema economico che sono nati dalle grandi crisi a cui abbiamo dovuto resistere nelle ultime due decadi: alluvioni, incendi, carestie, crisi dei rifugiati e tutte le pandemie che abbiamo vissuto.

E solo dopo esserci resi conto che dobbiamo cooperare anziché competere, che - se vogliamo sopravvivere crisi dopo crisi dopo crisi - dobbiamo esporre la nostra infrastruttura tecnica ad uno scrutinio e un miglioramento esterno, siamo stati in grado finalmente di orientare noi stessi e la nostra economia e i nostri progetti politici e i nostri progetti tecnologici verso il superamento della tempesta che tutti abbiamo visto arrivare ma che nessuno sembrava in grado di affrontare.

E, dopotutto, questo orientamento ha chiaramente fatto la differenza, la differenza tra una crisi e un lieto fine, tra distopia e utopia. Non era questione se il calore che abbiamo immesso negli oceani avrebbe sciolto i poli, e nemmeno se le città costiere sarebbero state sommerse (è accaduto). Nemmeno se gli incendi sarebbero imperversati (è successo). Ma se, quando essi fossero sorti, quando queste crisi fossero venute a noi, le avremmo affrontate a testa alta, o avremmo continuato a negarne l'esistenza, continuato a pretendere che si potesse imprigionare la conoscenza tecnica dietro pareti proprietarie, che si potesse rinchiudere il controllo dei sistemi tecnologici nelle mani di quattro o cinque grandi potenti "rapinatori" ("robber barons*") digitali che insistevano sul fatto che nessun governo potesse avere giurisdizione su di loro e che non dovessero rendere conto a nessuno se non ai loro azionisti.

Dopo essersi accorti di questo, dopo aver abbracciato l'etica del lavoro collettivo per un futuro migliore per la nostra specie, siamo stati allora capaci di rovesciare le sorti, non cercando di evitare le crisi che ormai erano inevitabili, ma affrontandole nel momento in cui sarebbe sorte.

Grazie FSFE per tutto il lavoro che avete fatto e grazie a tutte le organizzazioni del mondo a noi associate che si sono unite per realizzare questa realtà.

Cory Doctorow

*"Robber baron" è un termine storico originario degli USA utilizzato per criticare le pratiche di potenti industriali che hanno conseguenze distruttive per la società.

Informazioni sui "20 anni di FSFE"

Nel 2021 la Free Software Foundation Europe compie 20 anni. Due decadi dedicate a dare agli utenti i mezzi per controllare la tecnologia.

Banner con FSFE 20 years. FSFE since 2001

Il 20ª anniversario è un momento dove vorremmo prenderci una piccola pausa e guardare indietro alla strada percorsa, per riflettere sui traguardi che abbiamo raggiunto, sui successi ottenuti, sulle storie scritte e sulle occasioni che ci hanno fatto incontrare e che ricorderemo sempre piacevolmente. Nel 2021 vorremmo dare uno slancio alla FSFE e ancor di più alla nostra comunità paneuropea, la comunità che ha costituito e sempre costituirà le spalle sulle quali il nostro movimento fa affidamento.

20 anni di FSFE significa festeggiare chiunque ci abbia accompagnato in passato o lo sta facendo ancora ora. Grazie per la tua presenza nella struttura odierna della FSFE e per aver gettato le basi della libertà del software per i prossimi decenni a venire.