Fin dal 2001 la FSFE ha sempre lavorato per aumentare i diritti degli utenti rimuovendo gli ostacoli alla libertà del software. Per 20 anni abbiamo aiutato le persone e le organizzazioni a capire come il Software Libero contribuisce alla libertà, alla trasparenza e all'autodeterminazione.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto per i prossimi due decenni. Vogliamo che tutti possano avere il controllo sulla propria tecnologia. Il Software Libero e le sue libertà di uso, studio, condivisione e miglioramento sono la chiave per raggiungere questo obiettivo.

Questa pagina non è ancora stata tradotta. Per favore aiutaci a tradurre questa ed altre pagine su fsfe.org, affinché le persone possano leggere i nostri messaggi nelle propria lingua madre.

Notizie

Join the protest against ACTA

Pubblicato il:

ACTA, a multi-national treaty to enforce copyright and patents, is threatening Free Software and freedom in the information society. It endangers people's access to essential medicines. The treaty creates a culture of surveillance and suspicion, and the way in which it was negotiated is a mockery of proper democratic process.

On Saturday February 11, please join those of us across Europe and the world who want to live in freedom, and protest against ACTA. There are various ways to find out about a protest near you.

Read about how ACTA threatens Free Software on FSF US's ACTA page, and please consider signing the ACTA declaration.

ACTA is not the only threat. It is merely one building block in a wall that is intended to lock us in and take away our freedom to share and create knowledge. Other building blocks of this wall are the recently revived IPRED2 Directive in the EU (PDF of the European Commission's roadmap), the SOPA/PIPA proposals in the US, and the Transpacific Partnership Agreement (TPP).