275€ of 212000€

La tua donazione fa la differenza! Dai il tuo supporto per promuovere la libertà e i diritti digitali!

Notizie

La FSFE firma il manifesto olandese che chiede miglioramenti per l'istruzione

Pubblicato il:

Gli studenti non dovrebbero essere costretti ad utilizzare software proprietario per la propria istruzione. La FSFE si unisce alla "Coalizione Equa Istruzione Digitale" olandese sostenendo soluzioni rispettose della privacy che coinvolgono il Software Libero nelle scuole.

Corrodoio vuoto di una scuola

Per l'insegnamento, il sistema scolastico olandese si basa sempre più sui sistemi digitali. Attualmente la maggior parte di questi strumenti è costituita da software proprietario. Di conseguenza, studenti, genitori e insegnanti hanno perso il controllo sulla propria autonomia e privacy. Le soluzioni fortemente integrate per la collaborazione online, per la gestione della scuola, per l'hardware dei computer e per i contenuti didattici sono una morsa da cui è quasi impossibile sfuggire. Avere un account su una azienda big-tech, dove si viene tracciati e dove è obbligatorio utilizzare software proprietario, è diventato un prerequisito per l'istruzione.

I genitori, gli insegnanti, gli ingegneri informatici e i difensori dei diritti digitali si sono uniti per migliorare la situazione. La "Coalizione Equa Istruzione Digitale" descrive la situazione nel manifesto "Liberare i bambini dalla morsa digitale" (in inglese) e richiede modifiche su più fronti. La privacy degli studenti dovrebbe essere garantita, il pieno controllo delle scuole dovrebbe essere ripristinato, agli studenti dovrebbero essere insegnate competenze anziché prodotti, e i sistemi dovrebbero essere rispettosi della privacy fin dalla loro progettazione e dovrebbero essere Software Libero.

L'istruzione è un'area che è fonte di preoccupazione per la Free Software Foundation Europe; la situazione nei Paesi Bassi non è unica. La FSFE sostiene il "Software Libero nell'istruzione". Il gruppo locale della FSFE Zurigo gestisce una campagna di sensibilizzazione, "Imparare come i professionisti", che ha affrontato problemi simili nel sistema scolastico svizzero.

La FSFE è una dei firmatari originari del manifesto. Il manifesto è il punto di partenza di questa coalizione. Attraverso i contatti con insegnanti, con le scuole, con i responsabili politici e con i fornitori di prodotti informatici, il gruppo sta promuovendo miglioramenti pratici all'interno del sistema scolastico olandese. La FSFE continuerà a sostenere questo nuovo sforzo dell'Olanda per condurre ad un cambiamento che andrà a beneficio per le generazioni future. Anche tu puoi dare il tuo sostegno firmando il manifesto.