Fin dal 2001 la FSFE ha sempre lavorato per aumentare i diritti degli utenti rimuovendo gli ostacoli alla libertà del software. Per 20 anni abbiamo aiutato le persone e le organizzazioni a capire come il Software Libero contribuisce alla libertà, alla trasparenza e all'autodeterminazione.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto per i prossimi due decenni. Vogliamo che tutti possano avere il controllo sulla propria tecnologia. Il Software Libero e le sue libertà di uso, studio, condivisione e miglioramento sono la chiave per raggiungere questo obiettivo.

Il Nostro Lavoro

La Free Software Foundation Europe aiuta persone e organizzazioni a comprendere come il Software Libero contribuisce alla libertà, alla trasparenza e all'auto-determinazione. Potenziamo i diritti degli utenti abolendo le barriere che esistono nell'adottare il Software Libero, incoraggiamo le persone ad usare e sviluppare il Software Libero e forniamo le risorse per consentire a tutti di promuovere ulteriormente il Software Libero in Europa.

I tre pilastri delle nostre attività:
Consapevolezza Pubblica - Promozione delle Politiche - Supporto Legale

Immagina un mondo dove i bambini imparano a scuola la filosofia del Software Libero e nessuno è costretto ad usare software proprietario. Un mondo nel quale enti pubblici sviluppano Software Libero per la collettività e coloro che prendono decisioni comprendono quali conquiste sociali a lungo termine possono esserci creando infrastrutture pubbliche basate su Software Libero.

Anche se questi obiettivi sembrano ancora molto lontani, stiamo già facendo passi avanti. Le società democratiche sono società dinamiche. Regolarmente assistiamo a cambiamenti nelle necessità, nelle politiche e nei quadri normativi pubblici. Molti di questi cambiamenti creano opportunità e possibilità di agire e di aiutare le persone a muoversi verso una società libera. Per assicurare che la FSFE sia in grado di trarre il meglio da queste opportunità, concentriamo il nostro lavoro quotidiano su tre pilastri fondamentali: consapevolezza pubblica, promozione delle politiche e supporto legale.

Questa pagina è per scoprire le ragioni che stanno dietro al nostro lavoro. Se ti interessano progetti concreti e vuoi conoscere i dettagli più in profondità, li troverai sulla nostra panoramica delle attività. Oppure guarda la pagina per contribuire se ti interessa un maggiore coinvolgimento.

Consapevolezza Pubblica

Il Software coinvolge profondamente tutti gli aspetti della nostra vita. È importante che le persone e le organizzazioni conoscano la libertà del software e i suoi benefici per la nostra società, in maniera da potersi unire alla nostra causa. Più persone capiranno il Software Libero, più forte diventerà la nostra voce e più otterremo per la libertà del software. Questo è il motivo per cui uno dei punti principali del lavoro della FSFE è l'informazione del pubblico.

Il nostro sito spiega i concetti basilari del Software Libero e diffonde notizie aggiornate a proposito del nostro lavoro e dell'ecosistema del Software Libero. Inoltre condividiamo queste notizie sui nostri canali social affinché tutti possano seguirci e pubblichiamo mensilmente una newsletter con un sommario delle notizie delle ultime 4 settimane. Per coloro che preferiscono la lingua parlata, due volte al mese pubblichiamo un podcast in inglese, durante il quale approfondiamo argomenti legati al Software Libero con esperti della nostra comunità.

Sono importanti nelle nostre attività di consapevolezza collettiva anche le campagne pubbliche. Molte di queste campagne sono pensate a proposito di uno specifico argomento che riguarda il Software Libero, oppure per aiutare le persone a ravvicinarsi ad una richiesta precisa che riguarda il nostro lavoro per il Software Libero. Ma abbiamo anche campagne senza scadenza sullo stato generale del Software Libero, per esempio la nostra campagna per la giornata “Io amo il Software Libero”, una campagna per ricordare a tutti noi di ringraziare per tutto il Software Libero che esiste, almeno una volta all'anno. Nella nostra panoramica delle attività è possibile trovare molte altre delle nostre campagne sulla consapevolezza.

A partire da sinistra in alto: Lucas Lasota parla al Community Meeting della FSFE del 2019 (CC-BY 2.0 NOI Techpark); Bonnie Mehring e Erik Albers intervistati all'evento 36C3; Hanno Boeck interviene al 34C3; FSFE village team al SHA Camp.

Regolarmente creiamo e organizziamo banchetti informativi in molti Paesi Europei, che sono allestiti dai membri della nostra community. Puoi trovare questi stand ad eventi molto diversi fra di loro, dalle feste locali di quartiere fino agli incontri internazionali. Insieme alle conferenze e i laboratori organizzati dai volontari e dal nostro staff, questi banchetti informativi diffondono, con un contatto diretto, la filosofia della libertà del software. Molti dei nostri interventi pubblici sono registrati e li pubblichiamo sui nostri canali video per chiunque li voglia vedere.

Se ti piacerebbe attivarti, offriamo materiale informativo di alta qualità, per aiutarti con le tue attività di consapevolezza pubblica. Puoi ordinare tutto il materiale gratuitamente in tutta Europa. Abbiamo anche prodotti di alta qualità da indossare, per mostrare il tuo sostegno al Software Libero.

Tutte le attività sulla consapevolezza

Promozione delle politiche

Decisioni e direttive politiche hanno un grande impatto sul Software Libero, sul suo ecosistema e sulle sue comunità. La FSFE ha esperienza di lunga data nel lavorare con legislatori e figure pubbliche in tutta Europa, a partire dalle amministrazioni locali fino a coloro che hanno potere decisionale ad alto livello. Il nostro obiettivo è sempre quello di rafforzare i diritti degli utenti e degli sviluppatori di Software Libero e di abolire le barriere all'adozione del Software Libero.

Rappresentanza professionale di interessi significa essere al posto giusto al momento giusto con il giusto approccio. La politica è un'attività quotidiana, ma le decisioni richiedono tempo - a volte ci vogliono anni per giungere ad un compromesso. Servono molte spiegazioni, lavoro di rete, andare avanti e indietro, adattarsi alle situazioni, trovare la maggioranza dei consensi, o in due parole: lobbismo professionale. La FSFE si impegna in questo compito per il beneficio della libertà del software e per permettere alle persone di controllare della tecnologia. Siamo in regolare contatto con le parti interessate, analizziamo i processi decisionali in diversi ambienti legali e su questa base scegliamo le migliori strategie per avere successo con le nostre richieste.

Nell'ambito della nostra politica di sensibilizzazione, la FSFE partecipa alle consultazioni, alle udienze parlamentari e alle discussioni pubbliche. Ci rivolgiamo a coloro che prendono le decisioni con proposte concrete e proponiamo politiche a favore della libertà dell'utente. Una delle chiavi del successo è il sostegno della nostra comunità, per la quale offriamo attività di partecipazione per essere coinvolti nei processi politici o per fare campagna e sostenere insieme a noi un'Europa che si affida al Software Libero. Un esempio di tali campagne è la nostra “Denaro Pubblico? Codice Pubblico!”, una campagna sempre attiva rivolta ai responsabili delle decisioni per cambiare le pratiche dei finanziamenti pubblici: vogliamo una normativa la quale richieda che il software sviluppato con finanziamenti pubblici per il settore statale, sia reso disponibile per tutti con una licenza di Software Libero. Offriamo materiale e competenze e chiediamo alla nostra comunità di spargere la voce. Inoltre riportiamo le nostre attività sul nostro sito web e sui nostri social media, forniamo analisi approfondite su molti argomenti e diverse questioni e aiutiamo altre persone a capire cosa stiamo facendo e perché.

La FSFE è disponibile come esperto indipendente per altre comunità, partner ed enti interessati, per spiegare i vantaggi e le esigenze politiche del Software Libero. Spesso collaboriamo con organizzazioni che condividono le nostre stesse idee per sostenere le nostre richieste, stringendo alleanze ad-hoc o facendo campagne insieme ad amici. Durante l'anno, la FSFE offre forum per discutere le attività e gli sviluppi attuali riguardanti la libertà del software, in modo che coloro che sono interessati abbiano una forte voce in capitolo nei dibattiti e abbiano successo nel fare pressione per il Software Libero.

Per approfondire ulteriormente le alleanze esistenti e per crearne più facilmente di nuove, oltre che per offrire pubblicamente le nostre competenze, ospitiamo anche i nostri eventi sulla politica. Per esempio, invitiamo regolarmente gruppi in tutta Europa che si occupano di Software Libero, a riunirsi e a scambiarsi conoscenze sullo stato attuale del Software Libero in Europa e a creare reti resilienti. Oppure invitiamo i responsabili delle decisioni ai nostri eventi e discutiamo a proposito degli aspetti più importanti della libertà del software e li aiutiamo a comprendere l'impatto del riutilizzo del software.

Spesso le campagne sono progettate per aiutare le persone ad allinearsi ad una certa domanda che copre il nostro lavoro per il Software Libero.

Tutte le attività relative alle politiche

Le licenze libere e la loro corretta applicazione possono essere complesse ma sono indispensabili per il Software Libero. Alla Free Software Foundation Europe, educhiamo le persone su queste questioni legali e aiutiamo gli sviluppatori, le aziende e gli enti politici a sviluppare, usare e riutilizzare il Software Libero in modo che sia conforme con le strutture legali già esistenti.

La FSFE gestisce il network più grande del mondo in questioni legali correlate al Software Libero. I partecipanti vengono da differenti background legali, inclusi avvocati praticanti, consulenti aziendali interni e ingegneri del software con competenze legali. La fornitura di una piattaforma di discussione neutrale consente l'analisi e lo sviluppo di strategie e soluzioni per questioni giuridiche concrete. Condividendo le conoscenze tra i membri della Rete, la Rete Legale contribuisce a far crescere le competenze legali in materia di Software Libero. Una volta all'anno, la FSFE ospita un Workshop Legale sul Software Libero e sulle Licenze, che dà l'opportunità agli esperti legali di livello mondiale di discutere personalmente le questioni e le migliori pratiche relative alle licenze del Software Libero.

Polina Malaja, membro dell'Assemblea Generale della FSFE, interviene al workshop "Legal and Licensing" del 2018

Per incoraggiare l'accuratezza e l'adozione delle migliori pratiche in materia di licenze per il Software Libero, gli esperti legali della FSFE aiutano con una consulenza sulle licenze concreta. Forniamo una guida per i progetti di Software Libero, sia a livello individuale che su più ampia scala con iniziative di organizzazioni che includono la Commissione Europea. Il nostro obiettivo è quello di assicurare che tutti coloro che lavorano allo sviluppo di Software Libero comprendano le migliori pratiche per comunicare i componenti, le licenze e i diritti d'autore associati ai pacchetti software, in modo che siano conformi a tutte le necessità legali che soddisfano la libertà del software.

Il lavoro legale della FSFE con le licenze è anche supportato in maniera eccellente da REUSE, un'iniziativa partita dalla FSFE per fornire una serie di raccomandazioni che rendano più facile per gli sviluppatori la concessione di licenze per progetti di Software Libero. Le raccomandazioni di REUSE rendono facile per gli sviluppatori dichiarare con quali licenze sono rilasciati i loro lavori di Software Libero, e anche per permettere ai computer di estrarre in modo semplice la licenza di questi progetti di software. REUSE è un'iniziativa per promuovere un ecosistema software in cui il Software Libero può essere facilmente condiviso e riutilizzato in modo legalmente corretto.

Tutte le attività legali