Fin dal 2001 la FSFE ha sempre lavorato per aumentare i diritti degli utenti rimuovendo gli ostacoli alla libertà del software. Per 20 anni abbiamo aiutato le persone e le organizzazioni a capire come il Software Libero contribuisce alla libertà, alla trasparenza e all'autodeterminazione.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto per i prossimi due decenni. Vogliamo che tutti possano avere il controllo sulla propria tecnologia. Il Software Libero e le sue libertà di uso, studio, condivisione e miglioramento sono la chiave per raggiungere questo obiettivo.

Questa pagina non è ancora stata tradotta. Per favore aiutaci a tradurre questa ed altre pagine su fsfe.org, affinché le persone possano leggere i nostri messaggi nelle propria lingua madre.

Notizie

A cautious welcome to the EC's new Free Software strategy

Pubblicato il:

The European Commission has published a new version of its strategy for the internal use of Free Software. The strategy now covers the 2014-2017 timeframe. FSFE has provided extensive input to the Commission during the update process.

While the strategy is broadly similar to the previous version, there are a number of marked improvements:

"This document is essentially a statement of intent by the Commission," says FSFE's president Karsten Gerloff. "There are many actions the Commission could take to make use of the advantages offered by Free Software and Open Standards - procurement practices come to mind. That said, the new strategy represents a change for the better, and we are happy to see the Commission moving in the right direction."

Crucially, the strategy is accompanied by an action plan aimed at putting it into practice, unlike previous versions. However, the action plan is not public, so it is not possible to assess the Commission's progress towards its own goals. FSFE hopes that the Commission will eventually publish the action plan.