Fin dal 2001 la FSFE ha sempre lavorato per aumentare i diritti degli utenti rimuovendo gli ostacoli alla libertà del software. Per 20 anni abbiamo aiutato le persone e le organizzazioni a capire come il Software Libero contribuisce alla libertà, alla trasparenza e all'autodeterminazione.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto per i prossimi due decenni. Vogliamo che tutti possano avere il controllo sulla propria tecnologia. Il Software Libero e le sue libertà di uso, studio, condivisione e miglioramento sono la chiave per raggiungere questo obiettivo.

Questa pagina non è ancora stata tradotta. Per favore aiutaci a tradurre questa ed altre pagine su fsfe.org, affinché le persone possano leggere i nostri messaggi nelle propria lingua madre.

Notizie

Open Standards under threat in Europe

Pubblicato il:

EIFv2: Updated analysis available

The European Commission is currently trying to get a new draft of the European Interoperability Framework (EIF) approved by Member States. The draft gives rise to concerns that the Commission is giving up its worldwide leadership in the use of Open Standards, hurting innovation, competition and user freedom in Europe. FSFE has updated its analysis page, comparing the current draft with previous versions, as well as demands from a proprietary lobby group. Ahead of Document Freedom Day on March 31, FSFE is in conversation with EC and Member State decision makers to make them aware of the problem.

Where the previous EIF included a relatively strong definition of Open Standards, the draft revision which FSFE has seen abandons the concept of Open Standards entirely. Free Software, previously a central concept, has been relegated to a single footnote.

Background information is available here. German IT news site heise.de also offers a background story in German.