165.573,35€ of 212.000€

Uno degli obiettivi di FSFE per il 2023 è che il software generato con i contributi dei singoli cittadini debba essere rilasciato come software libero. Aiutaci a conquistarlo!

Newsletter

Software Libero in Francia +++ Spazio hacker in Albania +++ Posto di lavoro

Pubblicato il  

In questa edizione, discutiamo della crescente consapevolezza del Software Libero in Francia. Condividiamo i nostri progetti per monitorare l'implementazione dei principi della neutralità del dispositivo. Una spazio hacker in Albania condivide "Denaro pubblico? Codice pubblico!". Cerchiamo uno studente lavoratore come nostro assistente sistemista.

Il Software Libero Free Software acquista attenzione

Qual è lo stato del Software Libero in Francia? Secondo Hugo Roy, c'è stata una crescente consapevolezza nell'ultimo decennio, ma la Francia ha ancora bisogno di una coraggiosa posizione politica che supporti il Software Libero. Gli appalti pubblici dovrebbero avere come requisito il diritto di fare una copia del software senza limiti. Questo requisito non favorisce alcuna azienda o modello commerciale, e può essere parte di un appalto pubblico. Hugo Roy è un avvocato e un sostenitore del Software Libero. Hugo apprezza l'ambiente accogliente della FSFE per i volontari e ama CalyxOS perché offre un sistema pronto all'uso per i telefoni ed è affidabile. Ascolta la sua intervista nella nostra nuova puntata del Software Freedom Podcast.

Primo piano di una persona all'aperto che indossa occhiali da sole
Nel nostro nuovo Software Freedom Podcast discutiamo con Hugo Roy, avvocato e sostenitore del Software Libero.

Come nota a margine, riteniamo valga la pena far notare che da organizzazioni sparse per tutta la Francia abbiamo ricevuto più firme della nostra lettera aperta per il diritto di installare qualsiasi software su qualsiasi dispositivo rispetto ad ogni altro paese. Questa potrebbe essere una conferma della crescente consapevolezza verso la libertà del software in Francia osservata da Hugo.

La FSFE monitora l'implementazione della neutralità del dispositivo

Immagina di spacchettare il tuo nuovo tablet e scoprire che è possibile installare nuove applicazioni solo tramite l'app store del produttore. Oltre a questo, il tuo dispositivo si avvia solamente con un sistema operativo specifico, completamente o parzialmente proprietario. In altre parole, non è possibile installare un sistema operativo diverso per superare tali limitazioni. Il tuo tablet merita di meglio.

La neutralità del dispositivo è un concetto politico per consentire agli utenti finali di bypassare i gatekeeper al fine di eseguire Software Libero e utilizzare servizi indipendentemente dal controllo esercitato dai produttori di hardware, dai fornitori e dalle piattaforme. Per aiutare a comprendere questo concetto politico, abbiamo pubblicato un articolo che chiarisce i requisiti per la neutralità del dispositivo. Finora siamo stati impegnati nell'ambito della neutralità dei dispositivi durante l'adozione della Legge sui mercati digitali (Digital Markets Act, DMA), la più grande iniziativa dell'Unione Europea per regolare i gatekeeper nei mercati digitali. Abbiamo visto una grande vittoria nel 2022, in quanto diversi aspetti della neutralità del dispositivo sono stati inclusi nel DMA.

Logo della neutralità del dispositivo

I nostri sforzi non sono finiti: ora dobbiamo assicurarci che il regolamento venga applicato nella pratica. Il monitoraggio dell'attuazione e applicazione del DMA, la conduzione di attività relative ai dispositivi, e la promozione della libertà del software richiedono molte risorse. Considera di effettuare una donazione alla FSFE in modo che possiamo continuare a lavorare per la neutralità del dispositivo.

Spazio hacker in Albania spiega perché la privacy è importante

Una massiva fuga di dati personali in Albania ha rivelato lo scorso anno informazioni personali dei cittadini. Lo spazio hacker OpenLabs, un'organizzazione associata della FSFE, sensibilizza sulla privacy in seminari e offre formazione sull'uso sicuro della tecnologia. Come viene sottolineato dai membri di OpenLabs in un'intervista con Le Courrier de Balkans, OpenLabs sostiene l'utilizzo del Software Libero nella pubblica amministrazione e diffonde il messaggio della campagna "Denaro pubblico? Codice pubblico!" in Albania. Il municipio della città di Tirana è stato il primo delle capitali del Balcani occidentali a passare a più ampie soluzioni remote di Software Libero. Tuttavia il paese deve ancora chiudere il divario digitale tra i cittadini.

Persona che fa una presentazione

Opportunità di lavoro: assistente amministratore di sistema

Stiamo cercando studente lavoratore per supportare il nostro lavoro di dare alle persone i mezzi per controllare la tecnologia. Il lavoro è di 10 ore a settimana nei nostri uffici di Berlino, ma più avanti sarà possibile anche il lavoro da casa. La persona supporterà l'infrastruttura tecnica della FSFE lavorando con i nostri amministratori di sistema. Il termine ultimo per le candidature è il 16 ottobre.

Il libro per bambini in inglese disponibile per i pre-ordini

Ada & Zangemann - Una fiaba che parla di software, skateboard e gelato al lampone è stato tradotto in inglese. Ce l'abbiamo fatta! Il libro ora verrà pubblicato ed è già disponibile in formato e-book. Ovviamente la versione e-book non contiene alcuna gestione delle restrizioni digitali (DRM). Se vivi negli Stati Uniti puoi pre-ordinare l'edizione cartacea da No Starch Press, con il 25% di sconto utilizzando il codice coupon “Hacking4Freedom”, ricevendo ora l'e-book, e il libro cartaceo verrà spedito dagli USA a partire da dicembre. Se vivi fuori dagli Stati Uniti, dovresti essere in grado di pre-ordinare il libro dalla tua libreria locale entro la fine dell'anno.

Illustrazione composta in tre parti. Sul lato sinistro, una ragazza che digita su una tastiera connessa al proprio telefono con alcuni attrezzi e un libro aperto. Sul lato destro, un anziano signore ingrugnato di fronte a schermi ultra sfarzosi nel mezzo di mobili con ornamenti dorati. In basso, il testo Ada & Zangemann con la copertina del libro

Prossimi appuntamenti

Eventi passati

Gruppi FSFE

Biolorussia: Minsk GNU/Linux e appassionati del Software Libero non hanno potuto godere di incontri in presenza per lungo tempo. Il 29 ottobre riprenderanno la tradizione degli incontri in persona e ci sarà il gruppo locale della FSFE di Minsk! Contatta vics@fsfe.org se vuoi partecipare!

Germania: Il gruppo locale della FSFE di Berlin ha festeggiato il Software Freedom Day il 17 settembre al BeLUG. Il gruppo ha tenuto quattro interventi: ‘Una introduzione critica al Software Libero" di Erik Grun, "Produzione video FLOSS focalizzata sui tutorial video" di hoergen, "Dokuwiki - un software wiki leggero ed estremamente versatile" di c47, e "Un approccio sostenibile al software come risorsa" di Tobias. Il gruppo locale della FSFE di Amburgo avrà il prossimo incontro il 10 ottobre.

Italia: Il gruppo locale della FSFE della Sicilia ha fatto una presentazione sul modernizzare la pubblica amministrazione con il Software Libero lo scorso 9 settembre a Caltanissetta, Italia. Gli argomenti hanno ricevuto molto attenzione dal momento che hanno partecipato molte persone. Molti dei partecipanti non conoscevano il Software Libero, e le persone hanno voluto sapere come potevano contribuire.

Persona che fa una presentazione
Francesco Bonanno presenta l'iniziativa "Denaro pubblico? Codice pubblico!". Caltanissetta, Italia, settembre 2022.

Paesi Bassi: Il team nazionale della FSFE dei Paesi Bassi ha ospitato uno stand della FSFE al meeting NLLGG ad Utrecht il 17 settembre. Nico Rikken ha mostrato le possibilità di installazione di una custom ROM Software Libero su un telefono. I partecipanti hanno condiviso la loro esperienza nel flashare i telefoni e hanno discusso delle varie opzioni di Software Libero disponibili per i telefoni. Alcuni giorni dopo, il team dei Paesi Bassi si è incontrato online.

Svizzera: Alcuni volontari hanno deciso di creare un nuovo gruppo locale a Basilea. Il primo incontro si è svolto il 3 ottobre. Il gruppo ha programmato di incontrarsi il primo lunedì di ogni mese.

Donne: Il gruppo donne della FSFE ha programmato le attività del prossimo anno durante l'incontro online del 29 settembre.

In memoria di Damiano

La FSFE onora la memoria di Damiano Conte, un importante membro del movimento del Software Libero in Italia, e condivide le condoglianze alla sua famiglia. Damiano è stato insegnante di migliaia di studenti a Bassano del Grappa (VI) negli ultimi 20 anni, e ha incoraggiato l'uso di GNU/Linux, del Software Libero e dell'hardware. Nel 2008 Damiano ha co-fondato il Bassano del Grappa Linux User Group (GrappaLUG). Dal 2006 ha organizzato il Linux Day e tenuto interventi. Il GrappaLUG ha inviato una donazione simbolica alla FSFE in memoria di Damiano. Ringraziamo Damiano per il suo contributo a lungo termine per la libertà del software.

Contribuisci alla nostra newsletter

Se vuoi condividere qualche pensiero, immagine, o notizia, inviacele. Come sempre, l'indirizzo è newsletter@fsfe.org. Ci aspettiamo di ricevere tue notizie! Se vuoi anche darci una mano e sostenere il nostro lavoro, unisciti alla nostra comunità e sostienici con una donazione o un contributo mensile. Un grazie alla nostra comunità e a tutti i volontari, i sostenitori e i donatori che rendono possibile il nostro lavoro. E grazie ai nostri traduttori, che ti permettono di leggere questa newsletter nella tua lingua.

Un saluto da chi ti scrive, Fani Partsafyllidou