empowering users
to control technology

Newsletter

FSFE Newsletter - Luglio 2016

Pubblicato il  

EIF v. 3: la UE perde l'opportunità di promuovere una migliore interoperabilità con termini di licenza dannosi

La FSFE ha consegnato alla Commissione europea le nostre indicazioni riguardo la revisione in corso della Quadro europeo d'Interoperabilità (EIF). Lo EIF promuove una migliore interoperabilità nel settore pubblico della UE e dal 2004 sta ora passando attraverso la sua terza revisione. Nonostante la bozza dia preferenza agli Standard Aperti nel fornire servizi pubblici, promuove anche i dannosi termici di licenza FRAND (così detti "equi, ragionevoli e non discriminatori") per gli standard. Nella pratica, essi sono altamente anti-competitivi e inadatti non solo per il Software Libero ma anche per l'intero settore del software in generale. Inoltre, la bozza ignora la provata relazione esistente fra interoperabilità e Software Libero: molti inquadramenti nazionali richiedono esplicitamente che i loro servizi nazionali siano basati su Software Libero. Abbiamo chiesto alla Commissione europea di considerare queste lacune e di assicurare l'interoperabilità in un modo efficiente.

Summit FSFE - Registrazioni aperte e come partecipare

Dal 2 al 4 settembre si terrà il primo summit della FSFE. E' l'evento principale che riunirà i membri della FSFE e i suoi sostenitori da tutta Europa. Nelle scorse settimane il nostro fantastico team organizzativo ha investito il suo tempo online, pause caffè e anche le notti per darti un evento che sia degno dalla tua presenza e degno di essere la celebrazione dei 15 anni della FSFE. Questo evento è pan-Europeo, organizzato per la comunità, con membri storici e appena arrivati, e si terrà nel cuore di Berlino. Ogni giorno ci sarà un nuovo tema e ciascuno sarà costituito di interventi sulla tecnologia, libertà e società. Per ultimo ma non meno importante, la sera ci saranno eventi sociali che daranno la possibilità di incontrarsi, condividere idee e pianificare nuove attività.

Adesso, la registrazione per il primo summit della FSFE è ufficialmente aperta. Inoltre, nella stessa pagina troverai tutte le informazioni importanti di cui potresti aver bisogno riguardo la partecipazione. Meglio sbrigarsi perché i biglietti si "esauriranno" ad un certo punto!

Tieni in considerazione che il nostro team sta ancora lavorando duramente per creare un programma bilanciato e stimolante e sarà annunciato definitivamente nelle prossime settimane.

Dalla comunità

Cos'altro abbiamo fatto?

Muoviti!

Prendi ora il tuo biglietto per il summit della FSFE che si terrà dal 2 al 4 settembre!

Inoltre, aiutaci a spargere la voce nelle tue mailing list preferite, nel tuo blog, nei tuoi social media o condividi le notizie con i tuoi vicini.

Buone notizie sul Software Libero

April ci aggiorna riguardo la loro campagna sul French Digital Republic Bill dove il Parlamento francese ha dato priorità al Software Libero. Mentre il quadro legale in Francia sta facendo solo piccoli passi verso la promozione del Software Libero, entro la fine del 2018 quasi il 70% di tutti i pc nel comune francese di Fontaine funzioneranno con Linux. La Bulgaria, d'altra parte è diventata un esempio in politiche sul Software Libero con l'adozione della legge che richiede che tutto il software scritto per il governo debba essere Software Libero e sviluppato in un repository pubblico.. La Andalusia sta continuando con il suo trend ed ha annunciato che continuerà a finanziare due dei progetti chiave di Software Libero del paese, GECOS e Guadalinux. Diversi Istituti in Europa stanno creando corsi per formare studenti per aiutare le aziende a scegliere ed usare servizi cloud basati su Software Libero.

Grazie a tutti i volontari , Fellows e aziende donatrici che rendono possibile il nostro lavoro,

i vostri editori Cellini, Polina ed Erik, FSFE