Newsletter

"Un posto per il codice pubblico" +++ Supporto FSFE +++ Posto di lavoro vacante

Scritto da  Pubblicato il  

Leggi nella nostra newsletter di settembre sulla forte alleanza formata da amministrazioni, politici, organizzazioni commerciali e della società civile che chiedono "Un posto per il codice pubblico", del nostro bando per il supporto della FSFE per il tuo progetto locale, del nostro posto di lavoro vacante, e delle varie attività della comunità.

"Un posto per il codice pubblico"

Un speciale gruppo di interesse formato dalla FSFE, da molte altre organizzazioni della società civile, e dai maggiori comuni tedeschi come Monaco e Francoforte, hanno pubblicato un documento di lavoro (in tedesco) come prima ipotesi per un repository comune per il codice adatto al settore pubblico. Con lo slogan "Un posto per il codice pubblico", il gruppo d'interesse vuole ora aprire la strada per un portale attraverso il quale l'amministrazione pubblica in Germania può scambiare e sviluppare congiuntamente Software Libero in modo adeguato e legalmente conforme.

Molte mani che indicano lo stesso punto.

Tramite lo slogan "Denaro pubblico? Codice pubblico!", la FSFE sta conducendo dal 2017 una campagna con la quale si richiede che il codice sviluppato con finanziamento pubblico debba essere pubblicato con una licenza di Software Libero. Facilitare lo scambio di questo software è importante tanto quanto la sua pubblicazione. E, mentre altri paesi europei hanno iniziative simili ma con approcci differenti - ad esempio il Technology Transfer Centre in Spagna o Etalab in Francia - nella più grande economia in Europa, "in Germania manca ancora un posto comune dove scambiare questo software tra le istituzioni pubbliche", spiega Alexander Sander, responsabile della FSFE per le politiche UE.

L'iniziativa invita le amministrazioni, i politici, la comunità del Software Libero e chiunque altro abbia interesse a partecipare alla discussione a sviluppare ulteriormente l'idea.

Bando per il supporto della FSFE per il tuo progetto locale

Da campagne internazionali a banchetti informativi locali, la nostra efficace diffusione della libertà del software è basata sulle spalle di molti membri attivi della nostra comunità. È per questo che la onlus FSFE è sempre stata desiderosa di sostenere iniziative e attività, dai gruppi locali della FSFE, ai singoli sostenitori. Siamo contenti di sostenervi con la nostra esperienza, con il nostro materiale informativo, con la nostra rete o anche finanziariamente.

Per aiutare a formalizzare il nostro supporto, abbiamo avviato dei bandi bimestrali per i progetti della comunità della FSFE. Partecipare al primo bando è molto semplice: basta riempire un breve form online entro il 4 ottobre 2020.

Lampadina disegnata su una lavagnetta, rappresentante un'idea, vicino al loghi della fsfe e di ilovefs

Il maggiore impatto finanziario che la FSFE sta affrontando in questi tempi di distanza sociale è la cancellazione delle conferenze di Software Libero, inclusi i propri eventi. Per mantenere solido e vivo il movimento della libertà del software, considera di donare parte di ciò che avresti speso per le conferenze alle organizzazioni del Software Libero, inclusa la FSFE.


Posto di lavoro vacante

La FSFE sta cercando un assistente di segreteria per supportare il proprio lavoro nell'aiutare le persone ad avere il controllo della tecnologia. La persona lavorerà 15-35 ore a settimana con il nostro team nell'ufficio di Berlino e sosterrà le operazioni dell'ufficio di Berlino della FSFE. La data ultima utile per la candidatura è domenica 4 ottobre 2020. Condividi questa richiesta con chi conosci e credi possa essere interessato.

Bacheca con un post-it su cui c'è scritto: Rendi le cose possibili

Cosa abbiamo fatto? Dentro e fuori la FSFE

Attiviamoci

Se sei un sostenitore della FSFE e hai in mente un progetto che da tempo vorresti realizzare, candidati per un finanziamento della FSFE in modo da poterlo realizzare. Se sei un sostenitore ma non hai nessun progetto tra le mani, cerca un gruppo locale vicino a te e createne uno. E, se non sei ancora un sostenitore, è giunto il momento di unirsi alla FSFE.

Contribuisci alla nostra newsletter

Se vuoi condividere qualche pensiero, immagine, o notizia, inviacele. Come sempre, l'indirizzo è newsletter@fsfe.org. Ci aspettiamo di ricevere tue notizie!

E se vuoi anche sostenere noi e il nostro lavoro, unisciti alla nostra comunità e sostienici con una donazione o un contributo mensile: https://my.fsfe.org/donate?referrer=nl-202009

Un grazie alla nostra comunità, a tutti i volontari, ai sostenitori e ai donatori che rendono possibile il nostro lavoro. E grazie ai nostri traduttori, che ti permettono di leggere questa newsletter nella tua lingua.

Un saluto da chi ti scrive, Erik Albers


Sostienici con una donazione


Commenta l'articolo