Newsletter

FSFE20 +++ IloveFS +++ Posto di lavoro vacante

Scritto da  Pubblicato il  

Nella nostra newsletter di febbraio, intervistiamo il nostro presidente fondatore Georg Greve all'interno delle pubblicazioni per festeggiare i 20 anni di FSFE, riflettiamo sulla giornata "Io amo il Software Libero" e la nostra partecipazione al FOSDEM, riportiamo la nostra nuova offerta di lavoro e parliamo delle varie attività della comunità.

20 anni di FSFE: intervista con Georg Greve, il nostro presidente fondatore

Nel 2021 la Free Software Foundation Europe compie 20 anni. Due decadi dedicate ad aiutare gli utenti a controllare la tecnologia. È un momento che vorremmo utilizzare per guardare indietro alla strada percorsa, per riflettere sui traguardi che abbiamo raggiunto, sui successi ottenuti, sulle storie scritte e sulle occasioni che ci hanno fatto incontrare che ricorderemo sempre piacevolmente. Nel 2021 vorremmo dare uno slancio alla FSFE e ancor di più alla nostra comunità paneuropea, la comunità che costituisce e sempre costituirà le spalle sulle quali il nostro movimento fa affidamento.

Molta operatività durante la primissima Assemblea Generale della FSFE, il 6 maggio 2001. Foto CC-BY-SA 4.0 di Peter Gerwinski.

Crediamo che 20 anni di FSFE significhi principalmente festeggiare chiunque ci abbia accompagnato in passato o lo sta facendo ancora ora. Grazie per aver contribuito a mettere il tuo tassello nel puzzle di cui è formata la FSFE e a mettere nelle prossime decadi le fondamenta per il lavoro del movimento a favore della libertà del software nel futuro.

Una delle attività che abbiamo programmato per festeggiare la nostra comunità è quella di mostrare alcune delle persone che hanno avuto un ruolo importante nella storia della FSFE. Nella nostra prima pubblicazione della serie #FSFE20, guardiamo a quando tutto è cominciato e intervistiamo il primo presidente della FSFE, Georg C. F. Greve.

Fu Georg Greve a fornire nell'aprile del 2001 al notaio di Amburgo, in Germania, tutti i documenti necessari per registrare ufficialmente l'associazione "Free Software Foundation Europe e.V.". Georg Greve divenne quindi il primo presidente dell'appena fondata FSFE e guidò l'organizzazione a tempo pieno fino a giugno 2009. Il 18 dicembre 2009 Georg Greve fu premiato con la medaglia per la croce al merito dalla Repubblica Federale tedesca per questi anni di lavoro e per i risultati raggiunti a riguardo del Software Libero e degli Standard Aperti.

Primo piano di Georg Greve, presidente fondatore della FSFE

Gustati la nostra intervista e leggi come era la FSFE nei primi anni e di come «L'esistenza dell'associazione in questo periodo iniziale è stata minacciata praticamente ogni settimana, e più di una volta ci è sembrato di aver fatto il passo più lungo della gamba».

Giornata "Io amo il Software Libero" 2021

Come ogni anno, il 14 febbraio la comunità del Software Libero di tutto il mondo festeggia la giornata "Io amo il Software Libero". In questa giornata speciale ringraziamo tutti gli amici del Software Libero che sostengono, sviluppano, fanno campagne, traducono e lavorano per esso.

Dal momento che molti di noi sono costretti dal distanziamento sociale ormai da molti mesi, quest'anno abbiamo pensato ad una nuova attività per la giornata #IloveFS dove ognuno è stato invitato a mostrare il proprio volto e ad unirsi virtualmente. Per questo abbiamo creato un modello (sorgenti) perché ognuno potesse creare un'immagine da condividere nella quale scrivere il perché ama il Software Libero.

Cosa possiamo dire? Siamo ancora emozionati dalla grande partecipazione e dal sostegno che abbiamo ricevuto da tutto il mondo. Insieme siamo riusciti a mostrare che il Software Libero gioca un ruolo importante nella nostra vita e a ringraziare le persone che che si occupano di creare il Software Libero. Durante la giornata, #IloveFS e #FreeSoftware sono stati di gran lunga gli argomenti più trendy nei 10 hashtag più utilizzati nel Fediverse. Forniremo maggiori dettagli, numeri e immagini nell'imminente resoconto: rimanete quindi sintonizzati.

Quest'anno abbiamo anche creato una puntata speciale del Software Freedom Podcast per la giornata "Io amo il Software Libero". Bonnie Mehring e Matthias Kirschner discutono della storia della giornata "Io amo il Software Libero" e Bonnie prosegue il dialogo su cosa rende questa giornata così importante con sviluppatori, promotori, attivisti e con chi contribuisce al Software Libero.


Quest'anno la FSFE festeggia il suo 20º anniversario. Sostieni il nostro lavoro futuro per i prossimi venti anni.


Posto di lavoro vacante

Stiamo cercando un responsabile dei progetti con capacità comunicative per supportarci nei nostri progetti correnti e futuri, inclusa la nostra prossima campagna sulla sostenibilità digitale. La persona lavorerà a tempo pieno, nel nostro ufficio di Berlino o da remoto. La data ultima utile per la candidatura è domenica 14 marzo 2021.

5 persone di fronte ad uno schermo

Bando per il supporto della FSFE per il tuo progetto locale

Abbiamo aperto il nostro terzo bando per progetti della comunità FSFE. Ti supportiamo volentieri con il contributo finanziario di cui hai bisogno. Partecipare è semplice: basta riempire un breve modulo entro il 18 aprile 2021.

Lampadina disegnata su una lavagnetta, rappresentante un'idea, vicino al loghi della fsfe e di ilovefs

In passato abbiamo sostenuto, tra gli altri, il nostro team nazionale svizzero con l'attrezzatura necessaria per il loro podcast e la stampa degli adesivi per gnulinux.ch. Abbiamo pagato il noleggio degli ambienti dei party di installazione Freedombox, il costo dell'hardware per creare un pannello a LED per lo stand della FSFE e abbiamo sostenuto l'aggiornamento della brochure "Strumenti Software Libero" sul Software Libero nell'istruzione. Se hai bisogno di fondi per un progetto della comunità della FSFE, non esitare a candidarti.

Cosa abbiamo fatto? Dentro e fuori la FSFE

Dal planet

"Mostra il tuo sostegno" (aka "Attiviamoci")

Se sei un sostenitore della FSFE, saremmo contenti se usassi il nostro stupendo pulsante per mostrare il tuo sostegno per la FSFE e che ti interessa il Software Libero. Non importa se lo metti nella tua homepage, se lo integri nel tuo account social o se lo stampi e te lo appiccichi in faccia: mostra il tuo sostegno per la FSFE e connettiti con le altre persone che fanno lo stesso.

Contribuisci alla nostra newsletter

Se vuoi condividere qualche pensiero, immagine, o notizia, inviacele. Come sempre, l'indirizzo è newsletter@fsfe.org. Ci aspettiamo di ricevere tue notizie!

E se vuoi anche sostenere noi e il nostro lavoro, unisciti alla nostra comunità e sostienici con una donazione o un contributo mensile.

Un grazie alla nostra comunità e a tutti i volontari, i sostenitori e i donatori che rendono possibile il nostro lavoro. E grazie ai nostri traduttori, che ti permettono di leggere questa newsletter nella tua lingua.

Un saluto da chi ti scrive, Erik Albers


Sostienici con una donazione


Commenta l'articolo