22871€ of 212000€

La tua donazione fa la differenza! Dai il tuo supporto per promuovere la libertà e i diritti digitali!

Newsletter

Podcast sulla sostenibilità +++ Lavoro +++ Libertà del Router parziale in Grecia

Pubblicato il  

In questo numero condividiamo un podcast sui progressi della campagna Upcycling Android. Aperta opportunità di lavoro nella squadra FSFE. La Grecia è sul punto di garantire la Libertà del Router, ma senza fibra. News dalle comunità di Aarhus, Barcellona, Berlino, Amburgo, Vienna, Zurigo, Belgio, Italia, Paesi Bassi, e dai gruppi Traduttori e Donne.

Illustrazione di un router, persone con libri, persona che fa la presentazione del diritto di riparazione.

Podcast sulla sostenibilità

Negli ultimi anni la FSFE ha messo in evidenza la sostenibilità del software, ha lanciato una campagna che incoraggia le persone a riappropriarsi dei propri telefoni con il Software Libero e ha formulato raccomandazioni per i criteri di progettazione eco-compatibile in UE. Erik Albers, che sta lavorando per la FSFE su queste attività, racconta l'elettrizzante storia della campagna Upcycling Android. La campagna è stata un grande successo. Sono stati dati workshops e sono state condivise raccomandazioni sulle politiche, in modo da dare la massima evidenza a queste attività.

Person giving presentation on Right to Repair, Linux logo on sight.
Erik Albers presenta la sostenibilità del software. Bolzano, novembre 2021.

La nostra lettera aperta per il diritto di installare qualsiasi software su qualsiasi dispositivo è stata ben accolta. È stata firmata da 90 enti, tra cui la Nature and Biodiversity Conservation Union (NABU), EDRi – European Digital Rights, e la Campagna Europea sul Diritto alla Riparazione. I volontari l'hanno tradotta in 9 lingue: catalano, tedesco, greco, spagnolo, francese, italiano, olandese, portoghese e polacco. Erik parla del progresso di Upcycling Android nella nuova puntata del podcast con Bonnie Mehring. Scoprirai che è "un bel podcast con un bel dipendente soddisfatto".

Opportunità di lavoro

La FSFE sta assumendo un responsabile di progetto senior delle comunicazioni per 20-25 ore a settimana per il proprio ufficio di Berlino. Aiutaci a sostenere la libertà del software, in modo che ogni persona possa usare, studiare, condividere e migliorare il software e sostenere in tal modo altri diritti fondamentali come la libertà di parola, di stampa e la privacy. Conosci qualcuno che potrebbe essere interessato? Giragli la notizia!

La Grecia fa un passo per proteggere la Libertà del Router ma lascia fuori la fibra

La Grecia ha fatto un passo in avanti per assicurare la Libertà del Router, ma le autorità di regolamentazione stanno escludendo dalla legislazione le connessioni in fibra (FTTH). Una coalizione di organizzazioni chiede ora al legislatore, EETT, di riconsiderare questa esclusione e quindi di salvaguardare la libertà per tutti gli utenti. La FSFE ha coordinato il lavoro della coalizione.

L'EETT ha preso una posizione coraggiosa nell'impostare la posizione dell'NTP (Network Termination Point, punto terminale della rete) nel punto passivo per le reti classiche. Deve essere ugualmente garantita la libertà di scelta dell'apparecchiatura terminale per le tecnologie emergenti e di prossima generazione. Gli utenti che si collegano ad internet con le connessioni in fibra non devono essere esclusi dalla scelta del proprio router.

Adesivo che mostra un router con ali e la scritta 'Router Freedom'.

A proposito, abbiamo appena realizzato il nostro adesivo Router Freedom. Ordinalo gratuitamente e mostra a tutti che hai un router liberato!

Segnati i prossimi appuntamenti!

Mercoledì 13 luglio la FSFE parteciperà ad una sessione al primo congresso internazionale sull'educazione democratica digitale e educazione tecnologica aperta a Barcellona. Nella sessione "Prima di tutto c'era il codice" si affrontano i temi dei diritti digitali, della verifica e dell’interoperabilità nell’istruzione.

Attività passate

Due persone discutono in una videoconferenza.
Carmen Bianca Bakker parla delle licenze dei metadati. Giugno 2022.
due persone che tengono in mano un libro coloratissimo
Ospiti durante la lettura del libro per bambini Ada & Zangemann, Volker Wissing, Ministero della digitalizzazione in Germania.

Gruppi della FSFE

Aarhus | Il gruppo locale di Aarhus, dopo molto tempo, ha finalmente tenuto il suo primo incontro. Il gruppo ha deciso di concentrarsi sulle tematiche di divulgazione e di "Denaro pubblico? Codice pubblico!". Il gruppo si incontrerà ancora, e nel frattempo sta discutendo nel forum di discussione.

Barcellona | Il gruppo Software Libero di Barcellona ha avuto il primo incontro in presenza dal 2020. Cinque brevi presentazioni hanno parlato di vari interessi del Software Libero: "Annotazioni e font PDF: il demonio", BetterCounter, Penpot, Steam Deck e KDE, e un'introduzione all'architettura Intel Xe.

Belgio | In Belgio il legislatore BIPT ospiterà a breve una consultazione sulla Libertà del Router. Sostenitori dal Belgio e dai Paesi Bassi lavorano insieme con il supporto della FSFE per preparare il risultato definitivo della Libertà del Router in Belgio. Questo tema viene discusso negli incontro informali dei Paesi Bassi.

Berlino | Il gruppo locale della FSFE di Berlino ha tenuto il proprio incontro periodico in presenza. Come membro del gruppo, Tunda ha fatto anche una lezione su ciò che hanno in comune Software Libero e Free Seeds.

Amburgo | Il gruppo locale della FSFE di Amburgo ha tenuto il proprio periodico incontro mensile e si incontrerà di nuovo il 14 luglio.

Quattro persone che rispondono alle domande del pubblico.
Volontari che presentano "Denaro pubblico? Codice pubblico!" in Italia. Trento, giugno 2022.

Italia | I sostenitori della FSFE in Italia hanno tenuto due eventi. A Trento l'evento si è focalizzato sul Software Libero nel settore dell'istruzione. A Bologna l'evento ha posto l'attenzione sugli impegni di "Denaro pubblico? Codice pubblico!". Hanno partecipato membri dell'amministrazione locale. Sono emerse tre proposte concrete da questi eventi: coderdojos nelle scuole pubbliche, laboratori locali di Coding, e udienze pubbliche per far conoscere le tematiche di "Denaro pubblico? Codice pubblico!" in consiglio comunale. Il gruppo locale della FSFE della Sicilia sta programmando un evento simile a Caltanissetta a settembre. Aggiornamenti a breve.

Paesi Bassi | Il team nazionale della FSFE dei Paesi Bassi ha tenuto il proprio incontro mensile e si incontrerà di nuovo il 20 luglio.

Traduttori | Il team dei traduttori della FSFE si incontrerà nella prima metà di agosto. Bonnie Mehring e Luca Bonissi condivideranno come tradurre la pagine della FSFE. È una stupenda occasione se vuoi iniziare a contribuire per la FSFE traducendo le nostre news. La data è ancora da confermare, ma puoi iscriverti alla mailing list dei traduttori per avere tutte le informazioni.

Due persone in uno stand all'aperto che parlano al pubblico.
Volontari allo stand della FSFE in Austria. Giugno 2022.

Vienna | Il gruppo locale della FSFE di Vienna ha allestito uno stand informativo al Veganmania street festival fornendo suggerimenti sulla crittazione delle email, una panoramica di 10 diverse distribuzioni di Software Libero, e una introduzione alla libertà del software. Sono stati distribuiti volantini. Il prossimo banchetto informativo sarà ad un altro festival Veganmania sull'isola del Danubio ad agosto.

Donne | Il gruppo donne della FSFE ha fatto un'introduzione al content management systems. CMS Garden ha partecipato al meeting mensile. CMS Garden e.V. è una attiva associazione delle comunità di 11 content management systems FOSS. Meike Jung di Drupal, Petra Hasenau di Typo3 e Kati Faude di CMS Garden hanno fatto delle presentazioni. Continua a seguirci nella mailing list per il prossimo incontro.

Zurigo | Il gruppo locale della FSFE di Zurigo ha discusso le opzioni dei prossimi passi per l'attività "Imparare come i professionisti" e ha annotato le prossime conferenze nel proprio incontro mensile. Il prossimo meeting è il 14 luglio.

Contribuisci alla nostra newsletter

Se vuoi condividere qualche pensiero, immagine, o notizia, inviacele. Come sempre, l'indirizzo è newsletter@fsfe.org. Ci aspettiamo di ricevere tue notizie! Se vuoi anche darci una mano e sostenere il nostro lavoro, unisciti alla nostra comunità e sostienici con una donazione o un contributo mensile. Un grazie alla nostra comunità e a tutti i volontari, i sostenitori e i donatori che rendono possibile il nostro lavoro. E grazie ai nostri traduttori, che ti permettono di leggere questa newsletter nella tua lingua.

Un saluto da chi ti scrive, Fani Partsafyllidou